10 marzo 2016

JadShop: il volto pop della moda online

Per 2 giorni il nostro teatro di posa ha ospitato lo shooting delle collezioni primavera-estate 2016 dell'e-commerce che propone i migliori brand emergenti.

Raccontare la moda online non è mai semplice: le suggestioni sono tantissime ed è difficile individuare la propria cifra distintiva. Bisogna innanzitutto capire quali sono i trend del momento, declinandoli poi in base al proprio personale universo valoriale.

Per JadShop, l'e-commerce di moda che seguiamo da qualche mese, abbiamo fatto esattamente questo: individuare i messaggi di cui la marca intende farsi portatrice, impegnandoci poi a raccontarli con una comunicazione contemporanea, ma al contempo originale e unica.

Le suggestioni sono arrivate dalla Pop Art e dalla Pop Culture. Per la prima volta, con la collezione primavera-estate 2016, JadShop ha svelato il suo vero carattere: un volto fresco e giovane, che sfotte il concetto tradizionale di eleganza per mostrarsi glamour e irriverente quanto basta.

Abbiamo allestito un vero e proprio set fotografico nel nostro teatro di posa (vuoi vedere le foto del backstage?), portando le due modelle direttamente all'interno di un fumetto. Colori forti, texture materiche, pattern psichedelici: i nostri scatti raccontano una moda divertente, ispirazionale prima ancora che commerciale.

Abbiamo fatto tutto a mano, dal disegno delle scenografie fino alla loro realizzazione, per non toglierci il piacere di dare al nostro lavoro un sapore autenticamente artigianale. Solo in questo modo abbiamo potuto far sì che gli abiti entrassero in relazione con i pattern colorati e gli oggetti di design.

Gli stimoli visivi sono molteplici e offrono un ritratto scanzonato e quasi surreale dei valori associati al brand. Tutto racconta l'idea che JadShop ha della moda: originale, spigliata ed estremamente creativa.

Ecco qui sotto com'è andato lo shooting:

Published by: in photo