All Posts in print

19 ottobre 2012

Il passaggio al digitale di Confindustria Trento

L’attivazione della rassegnata stampa giornaliera, degli alert e della newsletter settimanale segna il passaggio dalla carta al digitale per tutte le comunicazioni tra Confindustria Trento e i suoi associati. Nell’ambito del progetto, articolato in più fasi, GRAFFITI2000 ha curato l’ideazione e la realizzazione del materiale informativo, con una prima comunicazione teaser e una serie di iniziative che hanno dapprima anticipato, poi accompagnato e infine seguito lo switch over.

Il passaggio al digitale è un’evoluzione nei rapporti tra gli associati e Confindustria. Un’evoluzione graduale, proprio come ricorda il messaggio riportato sulla matita utilizzata come gadget di accompagnamento al flyer: consumandosi un po’ alla volta ad ogni giro di temperino, la frase ha scandito il passaggio progressivo a un mezzo più veloce, privo dei costi di stampa e spedizione.

16 agosto 2012

Ice-Cream Creations

Gelato artigianale? No, “artistico”! Potrebbe essere questo il messaggio della nuova brochure con cui la gelateria FLORA si presenta ai turisti che soggiornano negli hotel del Garda. Sebbene sia ormai una vera e propria istituzione, infatti, l’apertura di nuovi locali ha spinto FLORA a ribadire il proprio posizionamento verso la clientela di passaggio, quella che potrebbe non conoscerne la storia.

Il progetto, curato da GRAFFITI2000, ha puntato su una strategia da leader di mercato, che può permettersi di segnare il passo e sovvertire le regole: nella brochure, distribuita alle strutture ricettive della zona, ci si prende addirittura il lusso di non mostrare il prodotto; o meglio, di mostrarlo in una veste nuova, reinterpretata in chiave fantastica.

Se i competitor possono proporsi al massimo come gelaterie artigianali, FLORA alza l’asticella e lancia le sue “ice-cream creations”, creazioni artistiche dove quello rappresentato non è un gelato, ma “il” gelato: sontuoso, coloratissimo, strabordante. È il concetto, l’idea stessa che ognuno ha di questa specialità.

Il visual in copertina è realizzato con materiali sovrapposti l’uno sull’altro, per un composit dall’effetto tridimensionale. All’interno, anche i titoli di sezione sono materici, con le lettere ricavate da alcuni ingredienti sparsi sulla pagina: come zucchero, caffè e praline colorate.

29 maggio 2012

La campagna Socio di Cassa Rurale Alto Garda

La Campagna Socio che GRAFFITI2000 ha realizzato per Cassa Rurale Alto Garda è dedicata a ognuna delle persone che fanno parte della comunità: impiegati, insegnanti, casalinghe, liberi professionisti, studenti, pensionati.

Abbiamo immortalato i loro “ferri del mestiere” in una serie di scatti fotografici nei quali ciascuno potrà riconoscersi: viti, bulloni, pezzi di tastiera e bottoni sono disposti in modo da formare delle scritte, dei messaggi incentrati su alcune espressioni tipiche del gergo finanziario. Qui, però, ogni termine è ricontestualizzato: non si parla di tassi di interesse o utili maturati, ma del fatto che la Cassa Rurale riconosce la propria ragion d’essere nelle persone. È per questo che il socio è il principale patrimonio della Cassa Rurale. Ed è per questo che, grazie a loro, la Cassa Rurale Alto Garda è “la banca da un altro punto di vista”.

5 novembre 2011

Le leve della cooperazione

Le leve della cooperazione è una campagna istituzionale di supporto a una serie di conversazioni promosse dalla Cassa Rurale Mezzolombardo e S. Michele a/A sul ruolo del credito cooperativo trentino. L’intervento di GRAFFITI2000 ha riguardato l’ideazione del concept, lo sviluppo e la realizzazione grafica.

Trasparenza, condivisione e fiducia. Oggi più che mai è indispensabile dialogare con le persone attraverso un linguaggio vero. Soprattutto per una banca, che fonda il proprio lavoro sui progetti concreti dei suoi clienti. E a maggior ragione per una cassa rurale, che rispetto agli altri istituti di credito riveste un ruolo di responsabilità verso il territorio in cui opera. Solo parlando direttamente al singolo individuo è possibile coinvolgere un’intera cittadinanza. Perché coinvolgere significa condividere: ed è sulla condivisione e sulla reciprocità che si basa il modello di sviluppo promosso dal credito cooperativo, dove il piccolo contributo di ognuno si trasforma nel bene di tutti.

4 agosto 2011

Annual report Arcese: progetto grafico

Numeri, grafici, istogrammi: una mole impressionante di dati, da raccogliere e presentare in modo sintetico e allo stesso tempo chiaro ed esaustivo. Era questo l’obiettivo da raggiungere con la realizzazione del Bilancio Sociale 2010 del Gruppo Arcese, firmato anche quest’anno da Graffiti 2000 per quanto riguarda concept, graphic design e rielaborazioni digitali.

Graffiti 2000 ha elaborato un documento che restituisce la panoramica societaria del Gruppo, confermando lo stile comunicativo che ormai da alcuni anni caratterizza le diverse manifestazioni pubbliche Arcese: uno stile dinamico e attuale, improntato alla chiarezza e all’immediatezza del messaggio.
Titoli e numeri seguono l’inclinazione che contraddistingue l’orientamento dell’intero layout, imprimendo all’impianto grafico una solidità e una caratterizzazione di sicuro impatto. Da sottolineare la ricchezza di espedienti grafici ai quali lo staff Graffiti 2000 è ricorso per garantire, di volta in volta, la visualizzazione più efficace ai dati quantitativi e qualitativi riportati nel documento.
Per dare ulteriore risalto a organigrammi e funzionigrammi, si è scelto di associarli a tinte fredde (nelle tonalità del blu, del viola e del verde), differenziandoli così dall’identità cromatica Arcese che continua a mantenere i colori istituzionali del rosso, del grigio e del bianco (ben visibili nei dettagli formali dell’impaginazione).
Tutto questo, per uno strumento che è sì un bilancio dell’anno appena trascorso, ma anche l’occasione per tracciare una panoramica chiara sulla direzione da intraprendere per il futuro.