All Posts in adv

22 marzo 2015

CONTO SNAP:
la banca sulla punta delle dita

Oggi la comunicazione dev’essere trasparente: “comprensibilità” fa rima con “affidabilità”, poiché le persone tendono a percepire come “vero” ciò che appare loro “chiaro”. Vale anche per le banche; anzi, soprattutto per le banche. GRAFFITI ha preso le mosse da questo assunto per il lancio di CONTO SNAP, il nuovissimo conto online gratuito della BCC Centro Calabria.

Il team creativo GRAFFITI ha sintetizzato il concept “La tua banca sulla punta delle dita” e sviluppato un progetto di comunicazione a 360°: a partire dal logo e dal nome del prodotto, declinati poi nei visual della campagna ADV multisoggetto promossa dalla BCC Centro Calabria e nel sito web dedicato.

A livello visivo, tutti gli elementi della comunicazione – visual, logo, lettering, scelte cromatiche – concorrono a trasmettere quel mood fumettistico che ci ha permesso di concretizzare l’idea di una banca sempre a portata di mano: non a caso è stato scelto un nome onomatopeico come “SNAP”, usato nella comunicazione pop e soprattutto nei fumetti, sottolineato dai tre baffi rossi che accompagnano il logo e riproducono il propagarsi del suono delle dita che schioccano.

Sono stati ideati sei personaggi, disegnati dal team GRAFFITI e scolpiti con la plastilina dall’illustratore Gianluca Maruotti.
Ogni personaggio rappresenta un funzionario della banca ed è modellato sulla forma del dito indice; in post produzione, GRAFFITI ha rielaborato l’immagine scontornando gli elementi del viso e degli abiti, per vestire il dito di una mano reale. Il tutto è stato poi virato su tonalità in linea col mood cromatico del sito web e della campagna.
La plastilina è servita anche per il lettering dei titoli, formulati per rinforzare il concept delle immagini. Il tone of voice complessivo punta sull’informalità anche grazie allo stile dei testi.

22 luglio 2014

Sei modi per dire che sei ParteDiNoi

Una campagna stampa e affissioni ha accompagnato il lancio del progetto ParteDiNoi. Le illustrazioni di Francesco Poroli sono state declinate in sei soggetti: cinque fanno riferimento ai distretti che compongono l’organismo delle Casse Rurali; il sesto è stato utilizzato come teaser per anticipare l’evento di ambient marketing del 31 maggio.

Il tema della campagna è raccontato in modo differente in ognuno dei sei ADV. Il soggetto teaser, diffuso qualche giorno prima del Festival dell’Economia, promuoveva l’evento ambient, dando appuntamento per sabato 31 maggio nel centro storico di Trento. Al suo interno nessun riferimento al sito ParteDiNoi.it, ma solo un claim accattivante: “Ci raccontiamo attraverso il tuo volto”. Il riferimento era alla sorpresa preparata per quella giornata: tre ritrattisti a disposizione gratuitamente per le strade della città.

A inizio giugno il lancio vero e proprio della campagna con i cinque soggetti in rotazione. Per ognuno è stata prevista una prima parte del claim specifica a seconda del distretto del corpo umano ritratto (cuore, testa, mano destra, mano sinistra, gambe) e una seconda parte sempre uguale con il messaggio “Ecco perché sei parte di noi”. Il focus della campagna è sulle singole aree tematiche; per scoprire com’è la figura nella sua interezza è invece necessario esplorare il sito.

31 marzo 2014

MUTUO VANTAGGIO: il finanziamento vantaggioso per te e per il territorio

Per aiutare a rimettere in moto il mercato dell’edilizia, la Cassa Rurale Alto Garda ha lanciato un finanziamento che rende vantaggioso affidare i lavori di ristrutturazione alle imprese artigiane del territorio. Un’iniziativa "scaccia-crisi" che ribadisce il ruolo della cooperazione nel sostenere la comunità, e per la quale la Cassa Rurale ha affidato a GRAFFITI lo sviluppo di visual, naming, pieghevole e campagna ADV.

Dopo il successo del Calendario 2014 ci siamo avvalsi nuovamente della collaborazione di Riccardo Guasco. Anche stavolta il compito non era facile, perché l’illustrazione che avrebbe identificare il progetto doveva racchiudere in sé quel senso di reciprocità e partecipazione che dà valore al progetto, ribadendo allo stesso tempo la centralità della persona. È nato da queste premesse il nostro “Gulliver”, una sorta di gigante che tiene in braccio una casa; casa che è sì sua, ma che è anche il frutto del lavoro degli artigiani dell’Alto Garda.

Quando poi si è trattato di trovare un nome a questo finanziamento, MUTUO VANTAGGIO ci è sembrata la soluzione vincente. Il nome è semplice, immediato e particolarmente azzeccato grazie alla doppia lettura della parola “mutuo”, a seconda che vanga intesa come sostantivo o come aggettivo.

Infine, il progetto di graphic design ha sintetizzato il visual, l’headline e la boby copy, inscrivendo gli elementi all’interno di un layout essenziale e di forte impatto. Il tutto è stato declinato in un pieghevole, in un annuncio ADV per la campagna stampa e nella pagina web dedicata a MUTUO VANTAGGIO all’interno del sito della Cassa Rurale Alto Garda. Il progetto è visibile anche su Behance.

28 marzo 2014

Kaffè3: dove il gusto è un’arte

C’è un luogo, a Trento, dove il piacere del caffè lo si gusta a piccoli sorsi: si chiama “Kaffè3” ed è la nuovissima bottega dedicata al caffè e a una pregiata selezione di tè e cioccolate. GRAFFITI ha curato il progetto di branding e la campagna pubblicitaria di lancio.

"Come con arte va preparato, così con arte va gustato”: la citazione di Abd el Kader, dedicata al caffè, racchiude perfettamente lo spirito Kaffè3. Che non è un semplice negozio. Qui il caffè è davvero inteso come un’arte; un’arte da conoscere, coltivare e soprattutto condividere. Il tempo di entrare, e subito l’aroma ti avvolge: delicato, intenso o corposo, a seconda della miscela. Prima dell’acquisto, la proprietaria ama consigliare i clienti svelando curiosità e aneddoti delle diverse selezioni: i metodi di produzione, i segreti della tostatura, i luoghi di provenienza.

Nel disegnare la corporate identity del marchio ci siamo quindi posti l’obiettivo di tradurre visivamente questa tensione culturale. Innanzitutto attraverso il visual, una splendida illustrazione di Riccardo Guasco che ci immerge in una dimensione fiabesca sospesa nel tempo; perché qui dove il gusto è un’arte, l’arte del gusto si affina lentamente, un sorso alla volta.

Il logo esprime la morbidezza materica del sapore e l’”avvolgenza” degli aromi, col tratto curvo e allungato che unisce la lettera iniziale al numero alla fine, racchiudendo il nome come in un abbraccio. Il marchio è accompagnato dal pay off “Il gusto è un’arte”, a rafforzare ulteriormente l’identità del brand.

Questi gli ingredienti base della corporate, dai quali hanno preso vita gli allestimenti del negozio, la segnaletica interna ed esterna e la campagna ADV per promuovere l’apertura del negozio. Il progetto è pubblicato su Behance.

24 maggio 2013

Lasciare il lavoro a metà non è più necessario

Obiettivo del progetto: informare il grande pubblico che la filiale di Riva del Garda della Cassa Rurale offre il servizio di consulenza con orario continuato. GRAFFITI ha colto l’occasione per trasformare una semplice comunicazione di servizio in una campagna multisoggetto che si rivolge al cuore della vita delle persone.

L’idea è molto semplice, eppure azzeccatissima. Perché non parla tanto del servizio in sé, ma del vantaggio per il cliente, di come cioè l’iniziativa della banca si traduce concretamente nella vita di tutti i giorni: più tempo per cucinare il pranzo per i figli, finire di scrivere la tesi, riparare il lavandino che perde, tinteggiare il balcone. E la libertà di recarsi in filiale quando più fa comodo.

Gli annunci sono stati usati per realizzare totem e manifesti all'interno della sede della banca, vicino agli sportelli, e per una serie di annunci sulla stampa. Inoltre sono diventati la schermata d'attesa al bancomat, prima di avviare la procedura per il ritiro delle banconote.

13 maggio 2013

Nuove opportunità per ogni brand

Non esistono brand vecchi, ma vecchi modi di comunicare. Per ridare tono al business dei nostri clienti, il metodo dei coach GRAFFITI è infallibile: strumenti di marketing ben accordati, armonia tra le diverse espressioni della marca e cura nell’esecuzione; così da raggiungere le note più alte della creatività ad ogni performance.

Insomma, il messaggio della nuova campagna istituzionale GRAFFITI è chiaro: non è mai troppo tardi per iniziare a comunicare come si deve. Basta scegliere il partner giusto.
L’annuncio ADV è stato l’occasione per presentare ufficialmente il nostro nuovo logo.

 

3 gennaio 2013

Nuove recensioni per la campagna ADV realizzata per TAMA

La campagna multisoggetto "capTAMAmerica", realizzata per rinnovare l’immagine dell’azienda, continua a far parlare di sé; sia per l’idea creativa, sia per la qualità tecnica della realizzazione.

Dopo Ads of the World, ecco le recensioni su alcuni degli altri portali che si sono occupati del nostro progetto:

•   creativeadawards.com
•   ibelieveinadv.com: “capTAMAmerica” è accanto a marchi come McDondald’s e Adidas
•   welovead.com: TAMA è in ottima compagnia, con aziende del calibro di British Airways, Nike e Kraft
•   graphicdesignjunction.com: questo portale, che tra gli altri ha recensito i progetti per Volkswagen, Mentos, Land Rover, Bayer, Audi, Renault, Oral-B e Burger King, ha inserito il nostro progetto tra le 60 migliori campagne
•   minutebuzz.com: nel mese di giugno, questo portale francese aveva inserito la campagna “capTAMAmerica” tra le 15 migliori della settimana

A proposito di Francia: poter contare su una comunicazione dal taglio internazionale è molto importante per un’azienda in forte crescita come TAMA, che si rivolge a un mercato internazionale e che ha aperto, oltre a quella italiana, anche una sede proprio a Lione e un’altra a Barcellona.

30 ottobre 2012

Gestire le case di cura diventa un gioco da ragazzi

CBA Group è leader nazionale nello sviluppo di software e soluzioni per le strutture assistenziali. L’obiettivo della nuova campagna ADV, elaborata da GRAFFITI2000, era quello di infondere concretezza a servizi molto tecnici e difficilmente rappresentabili, trasmettendo allo stesso tempo la principale promessa del marchio: quella cioè di semplificare la gestione aziendale.

Quando una cosa è facile da fare si dice che è un gioco da ragazzi; cosa, meglio di un gioco, per trasmettere questo concetto? Tra l’altro, questo percorso creativo suggerisce un ossimoro divertente che mette in contrapposizione le case di riposo e il gioco infantile. Nell’ambito ludico, la scelta del kit permette di esprimere l’idea che CBA è l’interlocutore unico del cliente, lo strumento al servizio del manager e dell’assistito; inoltre, è immediato pensare alla modularità delle singole soluzioni e all’interconnessione tra tutti gli aspetti coinvolti all’interno di una presa in carico a 360°da parte della struttura assistenziale, che proprio grazie a CBA trova gli strumenti racchiusi in un’unica scatola da gioco. Si tratta di una soluzione particolarmente versatile, perché si presta sia a un’impaginazione verticale che orizzontale, così da adattarsi all’impianto grafico di visual e brochure, ma anche ai differenti formati delle campagne pubblicitarie su stampa e affissioni. Su questo stesso concept è stato improntato il nuovo sito web, con le quattro business unit aziendali identificate da una differente declinazione del visual.

31 maggio 2012

La campagna TAMA recensita sul portale internazionale Ads of the World

Un nuovo importante riconoscimento per Graffiti 2000: Ads of the World, il portale internazionale che segnala le migliori campagne pubblicitarie in tutto il mondo, ha recensito “capTAMAmerica”, il progetto che abbiamo ideato per TAMA, azienda leader nel settore dei filtri per la depurazione dell’aria.

La campagna multisoggetto recensita su Ads of the World raffigura i professionisti che, nel loro lavoro, si trovano alle prese con i materiali più diversi, come plastica, legno, vetro, vernice e lamiera; materiali che possono essere nocivi, e contro i quali ci si deve proteggere.

L’idea creativa gioca proprio sul concetto di protezione, con il logo istituzionale TAMA trasformato in uno scudo da supereroe, molto simile a quello di Capitan America. Da questo spunto iniziale al gioco di parole tra il nome dell’eroe e quello dell’azienda, il passo è stato breve.
Sprigionandosi nell’atmosfera, le sostanze inquinanti assumono sembianze mostruose, scagliandosi minacciose con la violenza di un pugno. Il colpo sferrato viene però bloccato dallo scudo, che mantiene così la promessa aziendale: promuovere un futuro eco-sostenibile per migliorare la vita delle persone.

Il risultato, segnalato da Ads of the World, è una serie di immagini dal forte impatto visivo, con le persone stagliate al centro della scena e la nuvola antropoformizzata che tenta invano di investirle.
Lo staff creativo Graffiti 2000 si è avvalso della collaborazione del fotografo Ronny Kiaulehn e di Michelangelo Rossino per la post produzione.